(Pasta) Astice e ragù di verdure

Ingredienti per 8 persone:

  • 1 astice (o aragosta), 2 carote, 2 gambi di sedano, 2 spicchi d’aglio, 4 pomodori pelati, 1 mazzetto di erbe aromatiche (prezzemolo, rosmarino, timo, menta, basilico, alloro…), mezzo bicchiere di brandy, 2 bicchieri di vino biano, olio d’oliva, burro, sale e pepe

Prendete l’astice (ma se avete un’aragosta a portata di mano è lo stesso, anche una cospicua quantità di scampi potrebbero andar bene), assicuratevi che abbia smesso di vivere (ahimè!), se non siete sicuri al 100% legate le chele e gettatelo in una pentola piena di acqua bollente. Fate cuocere per qualche minuto, per sicurezza coprite la pentola con un coperchio.

Aspettate che l’astice si raffreddi, poi togliete la polpa dal carapace (che sarebbe il ‘guscio’), staccate la testa e le chele.
Una volta portata a termine la carneficina (o sarà ‘pescificina’, se non proprio ‘crostaceificina’…) fate a pezzi la polpa (mi rendo conto che questa ricetta è molto violenta, la sconsigliamo ai minori di 18 anni) e fatela rosolare in poco olio e burro. Aggiungete il brandy e date la fiamma (questo è severamente vietato ai minori di 18 anni). Spegnete l’incendio, togliete la polpa dalla pentola e tenetela da parte.

Tritate finemente le carote, il sedano e l’aglio, mettete il tutto nella pentola aggiungendo i pelati, le erbe aromatiche (anche queste tritate, lo so, è un massacro d’ingredienti…), il vino, il sale e il pepe e fate cuocere per una ventina di minuti.
Aggiungete la polpa dell’astice e terminate la cottura dopo 5 minuti.

Cuocete e scolate la pasta (spaghetti o validi sostituti), condite con il ‘ragù’ di verdure e aggiungete i pezzi dell’astice rimasti su ogni piatto, a mo’ di scalpo.

Buon appetito.

Ps: le ricette riguardano la preparazione di salse per condire la pasta, più che ricette da gourmet (il francese imperversa in cucina…) sono ricette facili, economiche e veloci consigliate agli studenti fuori sede. Ma siccome sono pure buone le consiglio a tutti.
Quantità di pasta a scelta, da 60 grammi a persona a infinito.

pasta astice e verdure