Kebab di agnello e pollo (spiedini)

Ingredienti

  • 1 carrè d’agnello, 1 petto di pollo, 2 cipolle, 2 zucchine, 2 peperoni, 1 limone, frutta secca (datteri, prugne, albicocche disidratate), 1 mazzetto di erbe aromatiche (prezzemolo, rosmarino, timo, alloro, erba cipollina…), 2 spicchi d’aglio, olio d’oliva, peperoncino, sale e pepe.

Tagliate a dadini il pollo e l’agnello. Tritate le erbe aromatiche, aggiungetevi l’aglio tritato, il succo di limone, 4 cucchiai d’olio, sale e peperoncino.
Mettete il pollo e l’agnello in due contenitori diversi, copriteli con la salsa alle erbe e lasciate marinare per un paio d’ore.

Tagliate a pezzetti le cipolle, le zucchine e i peperoni. Preparate gli spiedini alternando carne, verdure e frutta secca (non fate gli sciovinisti: la frutta ci sta benissimo).

Cuocete gli spedini sulla brace.
Serviteli con la pita (se la trovate da qualche parte) e con le salse tipiche che accompagnano il kebab. Preparate quella bianca con yogurt bianco, aglio, un pizzico di sale e un cucchiaino d’olio e quella rossa con concentrato di pomodoro aromatizzato con qualche goccia di limone, foglioline di menta e molto peperoncino.

Se la ricetta vi sembra troppo laboriosa, rivolgetevi a un kebbabaro di fiducia (purtroppo i miei sono a Madrid e Alicante e devo fare da me).

Buon appetito.

ps: su Le vie del Gusto c’è un articolo (Kebab alla riscossa) con un po’ di informazioni e curiosità sul piatto simbolo della Germania.

kebab di pollo e agnello
kebab di agnello e pollo