Riparte a settembre 2009 il tour di esperti in grafica, web, seo e altro ancora.

Se siete a Roma, Napoli, Taranto, Bari, Milano, Torino, Palermo, Trieste, Ancona e Firenze dal 5 settembre al 31 ottobre (almeno in una città il giorno giusto ci sarete, accidempoli!) potete partecipare ad uno dei seminari del nutrito programma (mi scuso per l’aggettivo da aspirante giornalista: ho fame).

Più informazioni (e tutte le indicazioni per iscriversi) sul sito ufficiale: arrivanoiguru.com che, senza offesa per nessuno, è molto più bello di quello dell’anno scorso.

arrivano_guru3

Ormai la lingua italiana ha definitivamente lasciato il posto all’inglese standardizzato delle sigle. Almeno sul web. Mala tempora currunt, direbbero gli snob.

Snobbando gli snob, vi segnalo questa possibilità – vincere un i-pod acquistando un e-book – partecipando al concorso organizzato da Davide Vasta. Se siete grafici o giù di lì, potete unire l’utile al dilettevole.

Per maggiori info: http://www.davidevasta.biz/concorso_ebook_ipod.html
C’è tempo fino al 28 febbraio. In bocca al lupo!

concorso_ipod

C’è tempo fino al 31 dicembre per partecipare al sondaggio di EuropeME ‘Studente informato? Studente fortunato!’. Rispondendo al questionario sulla vita degli universitari in Italia potrai vincere un iPod nano da 8 giga o una copia del romanzo Generazione Erasmus. E adesso cosa fai? autografata dall’autore Davide Faraldi.

Come partecipare
Puoi partecipare inviando la scheda del sondaggio al nostro indirizzo di posta elettronica (puoi scaricare la scheda in word, completarla al computer e inviarla a fiorella@europeme.eu), oppure inviarla per fax al numero 089467064 oppure spedirla per posta ordinaria a: EuropeME, corso Umberto I, 293, cap 84013, Cava de’ Tirreni (Sa).

Come vincere
Tra tutte le schede arrivate in redazione entro il 31 dicembre 2008, la redazione di EuropeME selezionerà 10 schede contenenti le informazioni più complete e dettagliate: tre riceveranno in omaggio un iPod nano da 8 giga e sette una copia di Generazione Erasmus. E adesso cosa fai?, autografata dall’autore Davide Faraldi. Gli omaggi verranno inviati entro il 31 gennaio 2009. L’elenco dei vincitori sarà pubblicato sul nostro sito. La decisione della redazione è insindacabile.

studente informato? studente fortunato!

I Pillolibri sono l’antidoto ai supermanuali che tanto vanno di moda nel mondo informatico (e non solo). Permettono di salvare qualche migliaio di alberi e non aumentano la vostra miopia.
I Pillolibri sono una collana di libri estremamente compatti (da  10 a 40 pagine al massimo), disponibili, sia in cartaceo, sia in download (ad un prezzo estremamente contenuto).

I primi 5 Pillolibri sono dedicati ai seguenti argomenti:

  • Creare oggetti 3D con Illustrator
  • Fotografia: le basi
  • Progettare un marchio
  • Home Banking con Bancoposta
  • Immagini VR con Cubic Converter

L’idea è di Davide Vasta, maggiori informazioni le trovate sul suo sito:
http://www.davidevasta.biz/pubblicazioni_libri.html

pillolibri

L’8 novembre alle 16 a Palazzo Cesaroni a Perugia si terrà una tavola rotonda sul tema: un libro per comunicare. L’evento è organizzato dall’Associazione Nazionale dei Tecnici Pubblicitari e fa parte della manifestazione Umbria Libri 2008. Accorete numerosi!

++ Per maggiori informazioni: tavola rotonda, un libro per comunicare.

No, non mi riferisco all’evento organizzato da Walter (quello, tra l’altro, dura solo un giorno) ma all’appuntamento che chiude la maratona estiva dei ‘guru’ del design.

Il 25 e il 26 ottobre interviene a Roma Martin Evening, fotografo e mago di fotosciòp (ovvero Photoshop, il software più usato per manipolare le immagini digitali).

Per iscrivervi e avere maggiori informazioni:
++ Arrivano i guru ++

arrivano i guru

Sembra che il giornalismo partecipativo (o citizen journalism: il giornalismo fatto dai cittadini) stia prendendo piede anche in Italia.

Su YouReporter.it chiunque – armato di cellulare, fotocamera o videocamera – può caricare filmati e foto per raccontare una notizia. Molte vengono poi riprese da tv e media tradizionali. Una bella iniziativa.

YouReporter.it
YouReporter.it

Oggi segnalo soitu.es: se avessi una top ten di siti preferiti sarebbe sicuramente tra i primi 3.
Che cos’è soitu? E’ un portale d’informazione, diretto da Gumersindo Lafuente (ex direttore di elmundo.es): una cosa tipo repubblica.it ma avanti anni luce rispetto al primo quotidiano telematico italiano.

soitu non va in edicola, ha collaboratori sparsi in ogni angolo del globo, rubriche e articoli scritti direttamente dagli utenti, concorsi a premi, molta – e bella – pubblicità, commenti a volontà e grafica impeccabile.
Applausi più una meritatissima ola.

++ soitu.es ++

soitu.es

Come uscire dalla crisi, economica e morale, in cui versa la nostra amata (!) penisola? La domanda non è così filosofica come sembra.

Che si può fare, a parte lamentarsi che il petrolio è alle stelle, non esistono più le mezze stagioni e la classe politica è anziana e corrotta?

Le soluzioni sono 2:

  1. andare all’estero e tornare solo per far scorta di mozzarelle;
  2. bypassare le doglianze pubbliche e private e fare qualcosa, una qualsiasi cosa, piccola, media, grande ma che abbia un respiro un po’ più ampio del nostro: partecipazione, come diceva Gaber.

Sicchè se siete giovani, armati di belle speranze e spirito d’iniziativa e avete 5 minuti di tempo libero a settimana – calcetto, piscina, inglese, parenti e fidanzati permettendo – potete raggiungerci qui: europeme.ning.com

Ning è un social network, uno spazio virtuale dedicato agli argomenti più diversi. Noi useremo la community di Ning per decidere i contenuti di EuropeME, portale dedicato all’eurogeneration, a chi sta facendo l’Erasmus, a chi vive all’estero, viaggia, studia, lavora…

Riusciremo con internet
, usata seguendo i principi del web 2.0 (trasparenza, interattività, partecipazione, accesso libero, relazioni sociali…) e l’Erasmus a salvare il mondo?
Magari no, però almeno ci avremmo provato.

Avevamo parlato qualche tempo fa di Arrivano i guru, la maratona estiva dedicata al mondo del design.
Per chi avesse bruciato (in tutti i sensi) la tappa di Bari e dovesse trovare le piscine cittadine strapiene, questi i prossimi appuntamenti:

  • Roma 27 giugno con Marianna Santoni
  • Bologna 28 giugno con Claudio Marconato
  • Catania 5 luglio con Davide Vasta
  • Torino 12 luglio con Tiziano Fruet
  • Udine 26 luglio con Tiziano Fruet

++ Arrivano i guru ++