Se scrivere un libro non vi ha salvato dalla depressione post Erasmus (vedi articolo precedente) è proprio il caso di dire: ‘armatevi di curriculum e partite’.

Su Cafebabel ricco dossier per chi sogna di lavorare all’estero (ma anche per chi sogna di lavorare tout court, son tempi duri).
Magari il percorso da fare è un po’ più complicato di come viene descritto però lo spunto degli articoli è interessante.

Vivamente consigliato a ex Erasmus
(depressi e non), esuli, apolidi e squinternati vari.

++ AAA Lavoro all’estero cercasi (in italiano, inglese, francese, etc…) ++

lavorare estero