in cucina cosa mangio cibo

Mi arrendo. Con l’età bisogna fare delle scelte. Fotografia, viaggi, giardinaggio, musica, cinema, jogging… è inutile fingere di avere interessi plurimi quando il mio chiodo fisso è solo uno e le mie giornate trascorrono cercando di rispondere nel modo più gaudente possibile alla domanda: “Oggi che mangio?“.

Che mangio oggi? Come risolvere un problema esistenziale

Racconterò la mia ossessione quotidiana per il cibo non sul lettino di un analista (almeno fino a quando non sarà previsto un aperitivo da consumare nel corso delle sedute) ma in questo spazio.

Non troppo spesso ma nelle pause tra colazione, pranzo e cena e nei momenti in cui non sono impegnata a fare la spesa al mercato, a provare locali vecchi e nuovi, a studiare abbinamenti e varianti per le cene casalinghe, a messaggiare su whatsapp col fratello cuoco, ad andare a spasso per Roma in cerca di cibo buono, a ritornare al mare e ai monti della mia infanzia per recuperare i limoni dell’orto, la colatura di alici di Cetara e il pane fatto in casa.

E, niente. Ora vado che ho le pentole sul fuoco. Per la precisione uova a chilometro zero (delle galline di mammà) e ciambotta di fine estate.

Segnalazione gastronomica. Il Natale e’ alle porte e siamo tutti piu’ buoni, comprese le ricette da gustare durante le feste.

Delicious days e’ il blog culinario  di due tedeschi di Monaco che non sono cuochi professionisti (anche se, volendo, potrebbero): Nicky e Oliver regalano ricette, racconti di viaggio, belle foto  e qualche plugin per wordpress.

Bella la grafica e facile la navigazione: proprio delizioso.

++ Delicious days ++

delicious days